attila

la grande depressione

Archive for dicembre 2010

braccia sottratte all’agricoltura

Posted by vaiattila su 24 dicembre 2010

Da ragazzo dicevo sempre che mi sarebbe piaciuto “fare politica”.

Mi madre cercava di dissuadermi: Diceva: è un lavoro duro, sei sempre sotto… non hai mai un momento libero, sei sempre sotto lo sguardo della gente….”

Ma va!…rispondevo io…. è un lavoro bellissimo che puoi fare senza bisogno di una conoscenza specifica e non è per nulla stressante…

Poi, la vita, mi ha portato su tutt’altri lidi.

Ma ora, dopo le parole di Schifani, mi accordo che mia mamma aveva ragione.

Loro, il 23 dicembre alle ore 17, stavano ancora lavorando…

Se mi permette, egregia seconda carica dello Stato, penso che dovrebbe tranquillamente andare tutto intero a vaffa…..!!!!!

(impresentabile!)

Annunci

Posted in varie | Contrassegnato da tag: | 2 Comments »

scilipoti

Posted by vaiattila su 18 dicembre 2010

quell’uomo rappresenta il meglio del panorama politico:

un esempio da seguire!

Vai, Attila!

Posted in varie | Contrassegnato da tag: | 2 Comments »

coerente fino al martirio

Posted by vaiattila su 10 dicembre 2010

io ci ho detto: – Signor Presidente, sono a sua completa disposizione…

Mi ha attraversato con lo sguardo e sicuramente non mi ha neanche visto…

Ho capito che sono costretto a condurre una battaglia coerente e rigorosa contro questo governo….

Però, cavolo! non meravigliatevi se sono depresso..

Posted in varie | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »