attila

la grande depressione

Posts Tagged ‘rifiuti’

report e malagrotta

Posted by vaiattila su 25 novembre 2008

Report ha fatto un ottima cosa, come sempre, con la trasmissione sulla discarica di Malagrotta.

La cosa che mi ha colpito maggiormente e che forse andava in qualche modo evidenziato non ha a che fare, però, tanto con l’ambiente, quando con al truffa.

l’uomo che si autoproclama “benefattore” de Roma ( eccone ‘n altro) fa un operazione del genere: da un lato incassa 70 euro a tonnellata per i rifiuti in entrata, dall’ altro lato produce energia bruciando carta e plastica che proviene di fatto dall’unica parte di rifiuti differenziati che il Comune di Roma riesce a separare. (tra l’altro mi pare brutta questa inerzia del comune di Roma nel procedere con la differenziata, e questo appunto e per Veltroni, perchè gran parte di questo processo sta nella volontà dell’ente comunale).

Cioè Cerroni, monopolista dei rifiuti romani, prende la parte più buona dei rifiuti che gli arrivano separati, e questa parte dovebbe finire non dentro un inceneritore, ma dovrebbe finire in un centro di riutilizzo, e produce energia elettrica che vende (a che prezzo non è dato sapere, ma magari il Cerroni riesce anche a lucrare su questo, e l’impinato se l’è costruito con fondi pubblici).

il punto è questo: solitamente le discariche di rifiuti urbani vendono il CDR (combustibile da rifiuti) ad un prezzo che è attorno anche ai 70 euro a tonnellata e di solito si tratta di un CDR meno nobile di quello che viene regalato al Cerroni… Ma che dico “regalato”… a Cerroni il Comune di Roma regala il CDR e anche 70 euro per ogni tonnellata di materiale regalato.

Come dice Milena Gabanelli, Cerroni fa i suoi affari, ma quelli che stanno dall’altra parte e dovrebbero agire per conto della collettività che cavolo fanno? Sono scemi oppure sono corrotti? Delle due cose non so quale sia la migliore!

Posted in varie | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 1 Comment »

camorra e rifiuti: sono di destra o di sinistra?

Posted by vaiattila su 12 settembre 2008

Leggevo alcuni commenti all’articolo de l’Espresso sulle confessioni di Gaetano Vassallo. Alcuni sostenevano che l’articolo era cistruito per mettere in cattiva luce la destra, attribuendo a questa pesanti implicazioni nella contaminazione del napoletano e del casertano.

i miei sentimenti, mentre leggevo l’articolo, andavano invece a cozzare contro una classe politica nella sua interezza. MA non solo. Pensavo all’arpa, l’agenzia regionale che dovrebbe vigilare sull’ambiente, pensavo alle varie polizie, ai vigili urbani, alle guardie ecologiche, alla magistratura. Pensavo a questi criminali e a tutto il mondo che fa finta di non vedere e che di fatto lascia correre.

Non ci sono solo i dipendenti delle aziiende di nettezza urbana che non lavorano, come ci ha fatto conoscere la trasmissione Report, ci sono anche tutte le istituzioni create e pagate per vigilare che non hanno fatto niente per difendere il loro territorio e per fare il loro lavoro.

E stiamo parlando di una situazione esplosiva. Siamo proprio certi che nel bel nordest, dove per anni il più grande polo chimico d’Italia ha prodotto sostanze fortemente tossiche, non ci siano “depositi” o discariche.. che continuano a contaminare falde ed acque?

Ora, in tema  di fannulloni, sarebbe interessante vedere se tutto questo ci azzecca.

E un altro cosa incredibille e rigorosamente bipartisan. Comunque sia e qualunque forza politica sia implicata, i contributi a Vassallo per le discaqriche vengono comunque e sempre erogati…

Questo incredibile fatto mi fa ancor di più inorridire.: non ho mai aspirato a comportamenti qualunquistici. ma purtroppo non vedo comportamenti virtuosi da nessuna parte.

poi le responsabilità personali. Siamo in materia di diritto penale. Chi e in quale maniera ha commesso reati sarebbe bene che pagasse e poco importa se il conteggio dei criminali si chiuderà con un vantaggio della destra o della sinistra o con un pareggio. A questo punto stiamo su un altra partita: criminali

tristezza

Posted in varie | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

tossico-nocivi!

Posted by vaiattila su 11 settembre 2008

il tredici agosto avevo scritto un post che dava atto a Berluscini di essere riuscito a risolvere la questione monnezza di Napoli. Ovviamente non mi ero sperticato in elogi, ma doveva ammettere, a denti stretti che silvio era riuscito dove Romano no.

Qualcuno mi aveva profetizzato: ricorda, uomo, questo tuo post. A dicembre sarai costretto a rivedere le tue affermazioni: Silvio ha fatto solo una operazione mediatica…

non è passato nemmeno un mese che Gaetano Vassallo, imprenditore colluso con la camorra vuota il sacco sui rifiuti tossici della Campania e, forse senza volerlo, incrina pesantemente le virtù berlusconiane.  Questa vicenda sembra sfociare in quella papetta senza gusto e senza anima che è la politica nazionale perchè, alla fine, le dichiarazioni di Vassallo sono rigorosamente bipartisan.

Si apre così una delle pagine peggiori della nostra recente storia e forse ancora una volta ci toccherà constatare come la realtà superi la fantasia. Intanto mi appresto a rileggere l’articolo dell’Espresso .

Posted in varie | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »