attila

la grande depressione

Tremonti, tu non sei un economista!

Posted by vaiattila su 25 novembre 2009

Certo. Che ne sai tu, Giulio, di quello che “sente” un economista?

Stai là, seduto senza merito sulla sedia che fu di Quintino Sella, solo perchè sei prepotente e pieno di boria: sei solo un fiscalista che aiutavi Silvio al evadere le tasse… ma di economia non capisci un tacco.

Noi economisti siamo anche un po’ sbarazzini, a volte ci piace allarmare, altre volte rassicurare… siamo un po’ imprevedibili e non è giusto leggerci con la logica di un fiscalista che è priva di fantasia.

Tu dici che noi economisti non abbiamo capito una mazza della crisi economica?

Tu dici di aver previsto la crisi economica? Ma lo hai mai letto il tuo  libro? oh Giulio?!

parli sì di una crisi, ma è una crisi cupa… una sorta di visione nerofumo del futuro… parli di una crisi  dell'”occidente” come ne parlavano due secoli fa i filosofi. Ma in realtà millanti di aver capito cose che voi umani non  potete nemmeno immaginare… non c’entra orione… E’ che questa è una crisi gioiosa. con riflessi di ripresa un po’ qua e un po’ là… è una crisi di velluto… io avevo fisto segni di ripresa già nell’agosto del 2008… ricordi? tutti parlavano di crisi e io già spiazzavo tutti parlando di “segni di ripresa”. Sbagliavo? ma no… oggi dicono tutti che ci sono segni di ripresa… io semplicemente gli ho visti per primo…

Stai tenendo i cordoni della borsa come  una  vecchia tiene la borsetta con la pensione appena presa…

molla quella borsa, non è tua! Spendi!

Giulio, tu non sei un economista. Sarai forse un bravo giurista, sai sicuramente un geniaccio, ma non sei un economista…. noi economisti siamo persone eteree, siamo altalenanti, siamo figli delle stelle… vediamo quello che gli altri non vedono…Noi siamo i poeti dei tempi moderni, disegnamo mondi che non esistono, inventiamo prospettive inusitate, noi possiamo fare ricchi i ricchi, fare poveri i poveri, ma possimo anche riuscire a fare sì che i ricchi siano più ricchi riuscendo a fregare i poveri…

Ah, tu dici che questo sei capace di farlo anche tu? ah, stai dicendo che tu sei anche più bravo di noi economisti?….. ah, stai dicendo che stai facendo pagare questa crisi solo prevalentemente agli operai, ai ceti medi, ai poveri… ma sei sicuro? ah, Giulio,  mi stai ricordando i bei tempi andati quanto tu eri anche tu  un giovane socialista ed entrambi tiravamo per la giacca Gianni… che bei tempi quelli, Giulio… ti ricordi? io, te, Sacconi, De Michelis…. che classe…. che gente…. che stronzi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: