attila

la grande depressione

il popolo, ancora lui!

Posted by vaiattila su 8 novembre 2009

Il Presidente, in quanto “eletto” dal popolo non è giudicabile.

Bersani è un uomo morto perchè si è messo contro il popolo del nord

Il tribunale europeo che dice che il crocefisso è discriminatorio nei confronti delle altre religioni, è contro il popolo.

Da tutto ciò consegue che “il popolo” sovrano viene “interpretato ” dai vari Bossi, Berlusconi e compagnia cantante…

A qualcuno, seriamente, risulta che il “popolo” siciliano sia contro la mafia?

o quello campano contro la camorra?

bisogna aspettarsi da un momento all’altro che un qualche delinquente (un altro?) in nome del popolo rivendichi a sè tutto il potere.

E così Bossi, avendo preso grosso modo un quinto dei voti del nord, rivendica a sè tutto il potere, in una logica strettamente bolscevica  che la dice lunga sul concetto di democrazia.

Usare la croce per colpire (ma in senso fisico) tutti i nemici del popolo… 

Torquemada?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: