attila

la grande depressione

La crisi è finita. Viva la crisi!

Posted by vaiattila su 29 ottobre 2009

da agosto 2008, cioè da più di un anno, il nostro Presidente del Consiglio, dottor Silvio Escot Berlusconi, ci racconta con convinzione che la crisi è passata. Le intonazioni cambiano leggermente: a volte si parla di “luce in fondo al tunnel”  o di crisi passata o di crisi che da noi, qui nella nobile e geniale Italia, non si è sentita perchè la saggezza e la sagacia dei nostri governanti hanno fatto un miracolo riuscendo dove tutti gli altri, quelli che ci hanno messo miliardi di euro e di provvedimenti, non sono riusciti.

Da noi la crisi è stata assolutamente indolore. Sì, qualche preoccupazione in più, ma un fatto solo psicologico dovuto alla pessima pubblicità di una opposizione che sperava di cavalcare un malcontento che, a conti fatti, si limita ad una esigua minoranza, che potremmo definire, fisiologica ( anche se costituita quasi eslusivamente da magistrati comunisti).

Alla voce dell’uomo che ha permesso questo miracolo, si è aggiunta ieri anche quella del Presidente della Repubblica, persona  che a suo tempo appartenne ad altro schieramente politica, ma che oggi incarna a pieno titolo il ruolo di garante del dettato costituzionale.

Egli, il Presidente della Repubblica, non più tardi di ieri, in un intervento ufficiale ha dato alcuni segni di speranza…. dicendo che sì, nota che c’è un qualche interesse per il finanziamento di attività di ricerca e che nota anche un grande impegno del governo nel  prodigarsi per una riforma della pubblica amministrazione.

Devo dire, con molta tenerezza, che il Presidente mi ricorda una mia cara zia… l’ultima volta che l’ho vista aveva dei momenti di confusione, di smarrimento… A tratti mi dava del “lei” e mi aprostrofava chiamandomi “caro signore”… Ma zia, le dicevo… sono io.. Eh, sì, caro signore, mi rispondeva lei, anch’io sono io….

 

 

Annunci

2 Risposte to “La crisi è finita. Viva la crisi!”

  1. Una cosa è sicura: se la crisi è finita, non ce ne siamo accorti.

    Sui momenti di smarrimento del nostro paese, invece, non ho dubbio alcuno. Anche grazie ad un Presidente invisibile, che a furia di minimizzare su tutto…….si è minimizzato lui.

    Saluti 🙂
    (estesi anche alla zia)

  2. vaiattila said

    egregio Presidente,
    la ringrazio per i saluti.
    Ricambio con devozione
    attila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: