attila

la grande depressione

fare finta di niente

Posted by vaiattila su 15 maggio 2009

I dati Istat sull’andamento della nostra economia non sono confortanti. E’ strano perchè i nostri migliori economisti, ministri e studiosi, hanno intravisto la fine del tunnel… Marcegaglia in testa… Il fatto è che l’Istat da dei dati che si riferiscono al passato. Questo è il limite di un sistema al quale si aggrappa da sempre la sinistra che è legata ad una visione dietrologica del mondo, mentre chi guarda avanti non può che intravvedere la speranza che soggirna nei cuori dei migliori politici  espressione di una cultura innovativa e dinamica, proiettata nel futuro e che poggia i propri ideali nel benessere.

Quindi continuiamo a fare finta di niente.

Alla  fine i nostri critici si stuferanno e l’Istat, ente inutile e disfattista, sarà riconvertito nel nuovo Istituto nazioanle di Statistica Futura. (istatfut)

Secondo l’Istatfut la soddisfazione degli italiani nei confronti del Governo nei prossimi mesi e fino a tutto il 2010 è destinata a salire in modo progressivo fino all’97,36% con una  piccolo calo nel mese di luglio 2010 a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli. PEr quel mese l’indice di gradimento  del Governo scenderà a 95,49%, ma risalirà rapidamente non appena arriverà l’anticiclone delle azzorre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: