attila

la grande depressione

Silvio, Veronica. il partito democratico e la pedofilia.

Posted by vaiattila su 3 maggio 2009

Ho letto sul blog di Mario Adinolfi l’auspicio che il PD conduca una battaglia  per “togliere fiducia a Berlusconi, un uomo confuso nella sua vita privata e confuso nel modo megalomane di governare male un paese in profonda crisi, prima di tutto morale. Non dobbiamo avere paura di avviare questo dibattito nel paese.”  E allora distingiuamo perchè c’è un che di sciacallaggio mentale nella proposta di Adinolfi che non mi piace.

L’argomentare di Adinolfi non mi piace perchè profondamente berlusconiano nella logica di confondere i casi personali con quelli politici attroaverso semplificazioni e colpi bassi… vi immaginate, dice, una situazxione del genere in Francia o in negli usa?  Adinolfi spara “La crisi morale del paese è la crisi morale del suo presidente del Consiglio: l’una vive e si nutre dell’altra, da decenni a oggi. Questa occasione può essere utile per interrompere il cortocircuito etico che ne deriva.”

Va bene, la crisi morale di questo paese  è  generata da Silvio, è la sua vera figlia naturale che lui nutre ed alimenta.

Quindi tu togli Silvio e tutto esce improvvisamente da questa criso morale?  Mi pare che la cosa non sia così, che tutta questa crisi sia ancora più grave e profonda e allarga le sue radici dentro la società italiana… che continuerà ad esprimere il peggio. E poi credi che una società così corrotta come la nostra si scandalizzi della pedofilia di Silvio?

forse non lo ha capito, Adinolfi. Ma in Italia non esiste un giudice che proceda a termini di legge contro Silvio e se non c’è questo non c’è la certezza del diritto… In una realtà senza diritto, l’imperatore può tranquillamente pretendere il diritto dello jus primae noctis. E se ci sarà un giudice che oserà procedere contro l’autorità temporale per lui ci sarà la gogna e alla fine santa romana chiesa interverrà in difesa del nostro benamato presidente che è un puttaniere,  un pedofilo, secondo alcuni anche una persona collusa con la mafia o che comunque intrattiene rapporti molto stretti con persone colluse con la mafia, è anche un evasore conclamato e via dicendo….

Nonostante quindi tutte le cose che Papi ha già fatto,  è sempre stato difeso da uan buona fetta di cittadini italiani, e da una buona fetta di poteri forti, ma proprio forti come mafia e chiesa…  e tutto questo tra l’apprezzamento di uomini e donne che ora potranno rivendicare una sana libertà… Ma anche per chi si accompagna a ragazze minorenni? Beh, in questo caso solo se sono consenzienti i genitori della minore…..

(ma di che cazzo parliamo?)

Annunci

Una Risposta to “Silvio, Veronica. il partito democratico e la pedofilia.”

  1. poala said

    ora potrebbe partire tutta una campagna contero veronica e su questo film si potrebbe andare avanti a lungo e la crisi intanto ripassa in secondo piano …
    paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: