attila

la grande depressione

Soru e il futuro

Posted by vaiattila su 26 novembre 2008

Il governatore della Sardegna si è dimesso. La sua giunta è andata in minoranza sulla norma urbanistica che vorrebbe imporre un vincolo di inedificabilità in una fascia di 300 metri dalla costa.

Dunque non solo l’opposizione, ma anche una consistente  parte della maggioranza che sosteneva il Governatore gli ha votato contro.

Trecento metri dalla costa sono effettivamente troppi. Non è mare se uno non può affacciarsi alla finestra e scorgere la massa azzurra delle acque,  lo splendore della costa selvaggia, le bianche distese di sabbia, la macchia mediterranea che spande profumi e nasconde tesori. 

Soru non può impedire a chiunque di godere di queste bellezze, Perchè io odio Jesolo e le sue costruzioni che si affacciano alla spiaggia, balconi di voyeristi che occhieggiano verso anziane signore che comprarono i loro appartamentini in riva al more e che oggi protestano perchè le di loro figlie e figli snobbano le bellezze dell’adriatico.

Soru non capisce il futuro. Una parte del Partito Democratico, invece, è il futuro….

quanta amarezza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: