attila

la grande depressione

diario di crisi: mercoledì 15 ottobre – e dunque?

Posted by vaiattila su 16 ottobre 2008

l’euforia è proprio finita.

Ma fatemi capire. Il sistema bancario italiano è solido. Così ci raccontano.

questa crisi finanziaria nasce dai titoli spazzatura e dalla crisi delle banche

la soluzione europea, e poi anche statunitense, è quella di intervenire con i soldi dello stato a sostegno delle banche in crisi

l’europa ha stanziato, per questo, qualcosa come 1.400 miliardi di euro, gli usa 700 miliardi di dollari. ben meno della metà dell’europa.

L’Italia, che ha aderito al piano, non ha nacora deciso quanto stanziare, ma prefersice non far sapere in giro di non avere praticamente risorse disponibili.

Vorrei capire. se il sistema bancario italiano è così solido, perchè la nostra borsa ha perso qualcosina in più piuttosto che qualcosina in meno rispetto alle altre borse?

Perchè l’Italia va dicendo che non aderirà al piano di riduzione di CO2 europeo e che anzi porrà il suo veto perchè prevede una spesa da qui al 2012 di circa 180 miliardi di euro che noi non possiamo permetterci?

E come riusciremo a fare fronte domani alla crisi di qualche banca se non abbiamo soldi nemmeno per piangere?

E visto che ci siamo, faccio un altro domanda. Siccome le banche hanno buttato fuori titoli spazzatura al punto che oggi questo titoli stanno impestando la solidità dell’intera economia, e visto che gli stati intervengono a salvare le banche, e visto che ci stanno tra europa ed usa qualcosa come 2000 miliardi di euro a disposizione, perchè le banche non dovrebbero fregarsi questi soldi dei contribuenti e “scappare” ossia fallire comunque?

Secondo me è quanto sta avvenendo, perfettamente in linea con quanto fatto finora dalle nostre banche. I governi di tutto il mondo hanno semplicemente messo a disposizione di questi soggetti un capitale non male, che questi, in nome della difesa del capitalismo, si fregheranno tranquillamente… e noi saremo comunque sempre più in difficoltà!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: