attila

la grande depressione

esuberi alitalia: trovato compromesso tra brunetta a governo.

Posted by vaiattila su 1 settembre 2008

diciamoci la verità: attualmente non è stato ancora trovato un giusto compromesso nella complessa vicenda degli esuberi di Alitalia.

LA questione è semplice, ma è molto articolata in quanto il Presidente del Consiglio non può scontentare nessuno. Deve necessariamente rilanciare la compagnia di bandiera, deve evitare di svendere la società Alitalia agli stranieri, deve costruire una cordata di imprenditori indigeni, deve sistemare gli eventuali esuberi, deve soddisfare chi aveva acquistato azioni della decotta Alitalia, deve sostenere l’ operazione senza violare le sacre leggi sulla concorrenza attravesro aiuti di Stato….la questione è semplice.

Poi quando trova la soluzione a questi problemi, Silvio si imbatte in quel terribile gianburrasca che è il nostro Renato Brunetta che con un certo sarcasmo annuncia che di mandare gli esuberi di alitalia dentro le poste non se ne parla nemmeno….

Renato dimentica che le Poste sono, almeno formalmente, una spa e quindi non ci azzeccano con la pubblica amministrazione (queste società per azioni con un unico azionista che è lo Stato sono delle vere genialate di alchimia amministrativa…) e quindi lui non ha competenza in materia, ma vista la grande popolarità del nostro Ministro non si può sorvolare la questione.

Ecco la soluzione che mi è venuta in mente e che mi permetto di suggerire. Ho controllato sul sito delle poste.  LA cosa è fattibile.

Avevamo, una volta, la posta ordinaria e quella prioritaria. Quella ordinaria arrivava a desitnazione tra i tre ed i cinque giorni, quella prioritaria il giorno lavorativo successivo alla spedizione.

Poi, per un fatto di semplificazione e di efficienza si è scelto di abolire la posta ordinaria. E’ tutta prioritaria, cioè costa di più ma i tempi di recapito sono diventati più lunghi. Quindi si è aperto un nuovo spazio chè potrebbe essere quello della ex posta prioritaria ora divenuta ordinaria, ma che continua ad essere nominalmente prioritaria..

Dunque la questione esuberi.

I dipendenti in esubero non hanno competenza il materia di poste?

gli esuberi alle Poste costituirebbero un costo unteriere per questa SPA?

No. Le Poste prendono i dipendenti alitalia in esubero che sanno tutto sul volo. Le poste mettono in piedi un nuovo servizio di recapito che provvederà, dietro congrua tariffa a recapitare le posta il primo giorno lavorativo successivo alla spedizione, il nome di questo nuovo servizio si chiamerà: POSTE AEREE .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: