attila

la grande depressione

Berlusconi, elogi da Newsweek

Posted by vaiattila su 13 agosto 2008

così scopriamo finalmente che esiste la stampa estera.

I primi cento giorni di Silvio sono valutati positivamente.  Mi rendo conto che non sono e probabilmente non sarò mai in grado di condividere un giudizio positivo su Berlusconi perchè vedo in questa persona la rappresentazione viva e palpabile della furbizia italica e della doppiezza di chi persegue i propri obiettivi personali facendoli passare per bisogni oggettivi.

In questo mi riconosco del tutto prevenuto.

Eppure Silvio è riuscito dove il governo Prodi non era riuscito e mi riferisco principalmente a quel successo mediatico, ma anche strategico della immondizia di Napoli.

L’uomo del fare, e questo bisogna riconoscerlo, è riuscito a risolvere una situazione incancrenita da anni e nella quale si erano spesi i migliori e i peggiori personaggi di questa nostra repubblichetta.

Un grande amministratore come Clemente Bassolino aveva tragicamente fallito, anzi aveva dato di sè una pessima figura. Così anche Romanone Prodi non aveva certo dato la sensazione di essere in grado di risolvere la questione.

C’è un commento di Gentiloni, portavoce del PD, che dice che comunque gli italiani sono angosciati e pieni di problemi e che il governo non sta facendo niente per risolverli…. Ma Gentiloni, questo è quasi scorretto da dire perchè esisteva un problema di Napoli che dava l’esatta percezione di una caduta di tutta l’Italia. Per chi seguiva anche di sfuggita questa vicenda (che teneva ogni giorno la prima pagina di giornali e televisione) vedere i cumuli di immondizie per strada creava un vero senso di abbandono e degrado e, ancora peggio, era constatare l’impossibilità di dare una soluzione al problema. Berlusconi tutto questo è riuscito a farlo in meno di 100 giorni contro ogni nostra previsione. E noi ona non possiamo fare finta di niente. E, a parte rendergliene il merito che gli spetta, dobbiamo anche chiederci perchè Prodi, Clemente Bassolino, Pecoraro Scanio e compagnia cantante, non ci sono riusciti… Analizzare questo seriamente sarebbe un bel compito e avere l’umiltà di imparare sarebbe anche una bella lezione per tutti.. .

Poi vedremo cosa combina sulle tasse, sull’economia, sulla funzione pubblica, sulla giustizia…ma intanto Silvio segna un punto a suo favore…  e verrebbe da aggiungere…. porca miseria!

Annunci

3 Risposte to “Berlusconi, elogi da Newsweek”

  1. Golars said

    Solo una cosa… ricordati del tuo post quando sarà il mese di Dicembre e quando a Napoli si ripresenterà il problema dei rifiuti…

    il problema dei rifiuti di Napoli è anche un problema mediatico, più ne parlano più è grande, meno ne parlano meno è grande…

    non bastano quattro discariche per risolvere il problema Napoli, quel problema è molto più complesso (consiglio di leggere Gomorra di Roberto Saviano), è da sempre che a Napoli esiste questo problema peggiorato ulteriormente dalla gestione post-guerra del sindaco Lauro con l’urbanizzazione selvaggia senza un piano regolatore.

  2. vaiattila said

    sì, hai sicuramente ragione. Ma intanto Berlusconi è riuscito dove, in piena campagna elettorale, e quindi sotto una fortissima spinta mediatica, non è riuscito il governo Prodi.
    SE poi andiamo ad analizzare la questione “discariche” o impianti di recupero ci accorgiamo che l’Italia ha una normativa assurda e particolarmente macchinosa e complessa… Da ultimo anche la suprema corte di giustizia europea, cazziandoci per le nostre ennesime mancanze in tema di rifiuti, ci dice chiaro e tondo che dobbiamo snellire le procedure di smaltimento… Così, da noi per smaltire un inerte spendiamo circa 40 euro a tonnellata contro i sei/sette euro che costa in Germania o in Olanda…E tutto questo agevola inevitabilmente le ecomafie… e questo è il vero problema…. ma su questo punto nessuno, sinistra compresa, sembrano in grado di affrontare il problema…

  3. auryness said

    ma proprio il fatto che ci sia riuscito in 100 giorni, non vi fa venire dei dubbi? delle perplessità?non vi spinge a chiedervi: ma dove l’avrà messa tutta sta munnezza?? ma chi l’avrà mai aiutato?o meglio: chi avrà mai pagato per farlo???a me si.
    è vero: ha pulito le stade. bravo. tanto di cappello. nel mese in cui a napoli c’era la metà della gente e quindi la metà dell’immondizia da rimuovere e soprattutto costruendo discariche in luoghi destinati a parchi naturali. applausi…aspetto anch’io il mese di dicembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: