attila

la grande depressione

VI PREGO, LASCIATE PARLARE SUA SANTITA’!

Posted by vaiattila su 21 gennaio 2008

cron_7058614_550501.jpgIngenuamente ho ritenuto che la questione della contesatazione al Papa fosse quantomeno esagerata.

Sulle prime ho anche tirato una sospiro di sollievo quando è stato annunciato che non ci sarebbe stata la “lezione magistrale” dell’illustre teorico, perchè, a ben guardare, non mi pare che le sue lezioni siano effetivamente strabilianti…. Forse ci avrebbe citato ancora l’interpretazione del processo a Galileo per dirci che sì, alla fine, sul piano pratico, il sant’ufficio non aveva tutti i torti, ma anzi tra i due era proprio Galileo a sbagliare…

In tanti blog molti difendono questa o quella tesi, con ragionamenti più o meno interessanti ed articolati. Però il tema devia e l’oggetto della questione si sposta: si entra nel merito della questione se le tesi di Galieo siano giuste, se esiste un nesso logico tra la teoria di Galileo e lo sviluppo del nucleare, se il nostro teologo sia contario oppure (certo, c’è anche chi sostiene con convinzione questo!) in realtà cerchi di difendere il pensiero galileiano stesso…Insomma, una legittima discussione quasi innocente tra saggi… In epoca di revisionismo storico è del tutto legittimo.

Dunque io ero contento di non sentire eccheggiare la spocchiosa sicumera di sua santità che spara notevoli stupidaggini con la forza di una grande convinzione: quella di essere nel giusto e di “pontificare” con cognizioni di causa su tutto. Egli pontifica in quanto pontefice ed in questo assolve il suo mandato con grande coerenza e bravura.

Essendo pontefice non può essere contraddetto… essendo capo di uno stato non può essere interrotto o contestato… Va’ bene, in questo avevo ritenuto giusta la protesta di una risicata minoranza che ribadiva un proprio dissenso (in questo gioco di inversioni quelle che sono da tutelare sono le minoranze e non i potenti della terra, Santità!) alla fine la lezione magistrale è stata letta, ma lo spaccamento di palle che ne è seguito è stato struggente… da giorni ci stanno tormentando per l’assenza di democrazia (la lezione è stata letta, è stata pubblicata, ha avuto un seguito di stampa enorme… alla faccia! ) E’stata fatta una manifestazione di sostegno al papa dove solo 200.000 persone hanno manifestato (se le contava Silvio sarebbero state almeno 20 milioni) e c’era anche Clemente!

Oggi ancora Bertone torna sul tema. Comincio a pensare che quei somari di professori e studenti che hanno contestato la lezione del papa siano dei veri deficienti. MA si rendono conto di che smarronamento hanno causato a tutti gli italiani?

La prossima volta lasciate parlare quel povero vecchio perchè altrimenti, alla faccia della moratoria, vi auguro la mordacchia, che la democrazia è bella, ma non è per tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: