attila

la grande depressione

il vescovo di Locri trasferito

Posted by vaiattila su 9 novembre 2007

Il giorno dopo alle esternazioni ottimistiche del vice ministro Minniti sulla grande vittoria ottenuta contro la mafia grazie  all’arresto di Lo  Piccolo, succede che il vescovo anti drangheta venga trasferito per metterlo in salvo da possibili attentati… Cioè al clima ottimista corrisponde una mossa che la dice lunga sullo stato effettivo dell’arte.

Quello che mi infastidisce nell’atteggiamento trionfalistico di Minniti è proprio questa lontananza dalla vita reale. C’è gente che ogni mese è costretta a pagare il pizzo… tra questi ci sarà anche chi si sentirà come uno straccio a dover pagare gente che vive alle sue spalle sulla base di violenza e ricatto. Ci sarà anche chi avrà difficoltà a raccogliere i soldi per versare il richiesto … e noi gli andiamo a dire che la mafia è alle corde?

Ogni volta che lo stato si è pavoneggiato dei propri successi ha implicitamente ammesso la propria debolezza ed ha consentito alla delinquenza di agire indisturbata su altre strade.

Il fatto tragico è che ancora una volte qualcuno crede di poter bleffare con la realtà. E subito arriva la smentita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: