attila

la grande depressione

pierferdi

Posted by vaiattila su 2 agosto 2007

oggi la sua immagine campeggia, a bocca spalancata, sulle prime pagine dei quotidiani.

Perferdinando Casini è là, in bella mostra di sè che ci fa vedere, senza pudore alcuno, che lui non è un tossico. Qualcuno aveva avanzato questa ipotesi? Qualcuno aveva solo lontanamente detto… Pierferdi si fa? non mi risulta.

Per esempio c’era chi diceva di provare a prendere un capello del vicerè di Sicilia, tale onorevole Miccichè,  e vedere se c’era della positività in lui…

Ma su Pierferdi nessun dubbio.  Ma lui ha comunque voluto renderci edotti della sua astinenza da droghe.

Anch’io non mi drogo. Forse qualche bicchiere di troppo, ma neanche più di tanto.  Qualche volta ho ecceduto con il caffè. Non fumo.   Non so, spero che la cosa interessi a qualcuno, tanto per non passare del tutto inosservato.

Se poi devo dire cosa ci provo di fronte alla foto di Pierferdi a bocca spalancata e con un tampone in bocca, allora devo dichiarare tutto il mio fastidio per questa volgarità  ripugnante.  Ma che brutta cosa, onorevole Pierferdi! Lei , per altri versi così piacevole,  non dovrebbe cadere in queste grezzate da peone democristo.

Ma insomma cosa voleva provare? che lei non era assieme a Mele quella notte?  oppure che non tutti gli onorevoli si drogano? certo che no… in questa logica un giorno che si scopre che un avvocato si è fatto di coca, tutti gli avvocati, a riprova della loro statura morale, devono sottoporsi a pubblico tampone con tanto di messaggio mediatico. Poi sarà la volta dei medici, degli elettricisti, dei magistrati, dei dipendenti comunale e via dicendo….

Forse non ha capito il problema. La cosa “fastidiosa” è che l’amico Mele si dedica a sesso mercenario e ad assunzione e distribuzione di sostanze stupefacenti mentre recita, in altra sede, la parte di moralizzatore e di difensore dei valori etici che non pratica.

Questo è quello che infastidisce, questo moralismo becero che ha due morali una per sè ed una per gli altri…. quella stessa morale che tu, Pierferdi, pratichi nei confronti del divorzio. Sei contrario al divorzio, ma lo pratichi. salvo poi intentare presso “sacra rota” provvedimento di annullamento di precedente matrimonio…. Perchè Pierferdi? per matrimonio ratto, ma non consumato? per impotentia coendi o per impotentia generandi?  Facci un piacere,  se del caso, non sottoporti a pubblico esame clinico!

grazie.

attila

Annunci

Una Risposta to “pierferdi”

  1. fd said

    Mah.. sti poitici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: